Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Twitch vince perché trasforma la passione in guadagno con l’affiliation mktg

Foto dell'autore

Salvatore Dimaggio

Twitch vince perché trasforma la passione in guadagno. Tra i vari social network nati nell’ultimo periodo, Twitch è uno di quelli più dinamici.

La sua forza sta proprio nel trasformare una passione in un autentico strumento di guadagno. A parte il caso di Amouranth la popolarissima streamer americana che arrivata a guadagnare 1,3 milioni di dollari al mese sono tanti quelli che guadagnano da questa piattaforma. Twitch ha creato una formula davvero perfetta. Si gioca ad un videogame, si condivide la propria passione del proprio un momento di svago e lo si trasforma in modo automatico in uno spettacolo questo non soltanto permette di creare una base di follower che possono sempre crescere ma che alletta e di molto le compagnie che producono videogiochi. Esse sono sempre desiderose di stringere partnership con gli Streamer più popolari. Ma soprattutto Twitch è diventato il paradiso dell’affiliation marketing. Infatti ormai i giochi hanno tutti dei Market interni per vendere del materiale. Agli Streamer basta solo mettere il link al prodotto che stanno sponsorizzando e tutti coloro i quali andranno ad acquistarlo permetteranno allo Streamer di guadagnarsi una percentuale.

Guadagnare dalla passione

È un meccanismo davvero ottimo e con la fiction marketing non soltanto gli Streamer possono guadagnare tanto ma anche le aziende sono invogliate a stringere sempre più accordi. Ecco perché Twitch Crash convince anche ben oltre il suo ambito. Anche perchè quello che davvero paga in un content creator è la spontaneità e l’essere se stesso. Il gioco unisce e consente di divertirsi insieme e dunque ecco che un social così naturalmente festaiolo trova una via unica per crescere. Non sono mancati casi di odio su questo social ma bisogna dire che sono stati ben arginati e circoscritti.

Leggi anche: Netflix cambia tutto: Sandman, Kayne West, Torino e Salerno set e svelato il primo game

Se l’affiliation marketing è spesso qualcosa di macchinoso, qui attecchisce con grande naturalezza consentendo alle star, anche piccole di guadagnare

Leggi anche: Investendo sul settore farmaceutico non sbagli mai. Ecco tre ETF da comprare subito

Ecco perchè cresce e convince. Emerge chiaramente nelle analisi dei marketer la forza unica di questa piattaforma.

Impostazioni privacy