Evitate il chiacchierato ETF su Bitcoin e puntate su quello che investe su tutta la blockchain

E’ la notizia che sta monopolizzando tutto l’universo che ruota attorno al Bitcoin.

La Sec ha deciso finalmente dopo mesi di tentennamenti di approvare il primo etf su Bitcoin. Una notizia che ha esaltato tutta la comunità del Bitcoin e in generale delle criptovalute. Infatti questa notizia vuol dire che l’autorità che regolamenta la Borsa americana ritiene ormai il Bitcoin in un certo senso maturo e perciò gli apre le porte della borsa tradizionale. Per gli investitori in fondo non cambia tanto perché i modi per investire in Bitcoin c’erano anche prima. Tuttavia questa è un’attestazione di fiducia. Ma è meglio capire bene di che cosa stiamo parlando. Un etf su Bitcoin incorpora chiaramente tutta la volatilità di questa discussa criptovaluta e di conseguenza acquistare un etf su Bitcoin significa patire tutta quella volatilità e quella incertezza tipica di questa criptovaluta. Molte persone credono nel futuro della blockchain e credono che la blockchain avrà uno spazio sempre maggiore nel nostro mondo e nella nostra società.

Puntare sul comparto

Per costoro non ha molto senso investire nell’etf che investe direttamente sul Bitcoin ma ha più senso puntare su un etf che raccoglie al suo interno tutte quelle società che sono le protagoniste della rivoluzione blockchain. E’ utile rammentare, infatti, che il Bitcoin è il prodotto più famoso della blockchain ma è pur sempre oggetto di una speculazione furiosa. Dunque è meglio essere chiari: se crediamo sul futuro della blockchain e in tanti ci credono, è meglio diversificare fortemente e puntare su questo etf che sta seguendo da vicino tutti i protagonisti di questa interessante rivoluzione: Invesco Global Blockchain Ucits Etf A.

Leggi anche: Striscia la Notizia tira una sberla ai NFT e il mondo blockchain italiano si arrabbia.

Fare questo significa evitare di trasformarsi in speculatori di una moneta che oscilla in modo estremo, ma allo stesso tempo puntare sulla crescita effettiva di questo comparto.

Leggi anche: I videogiochi contro i NFT: Steam e Fortnite li bannano.

Uno strumento per chi crede della blockchain e vuole puntarci con equilibrio.