Un giorno su e l’altro giù: le borse in crisi confusionale

Se leggiamo i titoli della stampa specializzata sull’andamento delle borse ogni giorno si grida al miracolo oppure si grida alla catastrofe.

La verità è che da quando è emersa la variante Omicron le borse hanno perso la bussola. Sulla variante in se stessa si sa poco. Non è così pericolosa come sembrava l’inizio e forse non chiuderà il mondo in un lockdown. Tuttavia la Fed teme che possa fare impennare l’inflazione e tanto è bastato alle borse per entrare in uno stato di forte confusione. Sostanzialmente non è chiaro quale atteggiamento voglia utilizzare la Federal Reserve nei confronti dell’inflazione. Si parla di due rialzi dei tassi nella seconda metà del 2022, ma ultimamente si sta parlando di un altro rialzo dei tassi subito già nel primo trimestre del prossimo anno. In sostanza la borsa è senza una bussola perché aspetta la Fed.

Senza direzione

E fintanto la Fed non farà capire chiaramente che cosa ha intenzione di fare con l’inflazione, probabilmente continueremo ad assistere a questo zigzag. Probabilmente è piuttosto inutile attribuire chissà quale significato al rialzo messo a segno in un giorno o chissà quale altro fosco significato a ribasso giunto il giorno seguente. I mercati sono attualmente senza direzione e starà alla Fed chiarire le proprie mosse. In un quadro del genere gli investitori sono tesi e cercano investimenti alternativi. Certo le crypto, deboli come non mai non sembrano molto allettanti oggi. All’articolo sotto vi proponiamo un’idea per investire sulla blockchain senza possedere crypto.

Leggi anche: Guadagnare su blockchain e crypto senza possederle: arriva ETF geniale

Ma la confusione è tanta ed all’articolo sotto vi proponiamo qualche considerazione su come orientarsi nei tanti e forse troppi etf che spuntano come funghi.

Leggi anche: Guida: troppi ETF e l’investitore non sa cosa scegliere

Come al solito la parola deve passare alla Fed. Powell dovrà chiarire come vuole comportarsi sul fronte dei tassi e quanto teme realmente l’inflazione.