Bonus e detrazioni 2022: sorprendenti quelli nuovi contenuti nel 730

Arriva il nuovo modello 730 sul sito dell’Agenzia delle Entrate e c’è sorpresa per i nuovi bonus che debuttano quest’anno.

Con i nuovi modelli 730 definitivi pubblicati dall’Agenzia delle Entrate si fa chiarezza su detrazioni e bonus. Le sorprese non mancano perchè debuttano nuovi bonus e cambiano quelli vecchi. Ma ce n’è uno nuovo di zecca. Sicuramente importanti le novità per Bonus casa under 36. Si tratta di un aiuto concreto per quegli under 36 che vogliano accendere un mutuo. La garanzia statale va dall’80 al 100% e convincerà le banche a concedere i mutuo anche a quei giovani che si trovano purtroppo in stato di precarietà lavorativa. Ma tanto spazio è dato al Superbonus 110% e agli altri bonus casa. Come il bonus facciate che purtroppo passa dal 90 al 60% ma si arricchisce della possibilità di essere usato anche per interventi parziali.

Le novità che sorprendono

Interessanti anche le novità sul bonus animali. Il bonus animali era già previsto l’anno scorso e consentiva un bel risparmio sulle spese veterinarie. Ma ora aumenta. Infatti se inizialmente l’importo massimo era di €500 adesso è confermato il nuovo tetto massimo di €550. Le spese veterinarie possono essere anche ingenti e questo bonus aiuta tanti Italiani, anche perché vi sono ricomprese tanto le spese del medico che anche i medicinali e i trattamenti di vario genere. Sorpresa poi per il bonus che debutta quest’anno, vale a dire il bonus musica. Si tratta di €1000 a disposizione di tutte quelle famiglie che hanno ragazzi tra i 5 e i 18 anni che stanno seguendo una formazione ed un’educazione di tipo musicale. Dunque questo bonus copre le spese per il conservatorio, ma anche per i cori o bande, così come per le scuole di musica. Anche il bonus rubinetti viene stabilito in €1000 e vale a coprire tutte quelle spese per la sostituzione di rubinetti o sanitari con altri più ecologici. Infatti questo bonus mira ad incentivare l’acquisto di sanitari che sprechino una minor quantità di acqua. Ampio spazio è dedicato al bonus mobili che copre fino ai €16.000. Attenzione però parliamo di €16000 perché ovviamente ci stiamo riferendo al 2021. Ma come è noto a partire da questo 2022 il bonus mobili scende a €10.000.

Leggi anche: Bonus Renzi 2022: chiariamo finalmente a quali redditi resta e i requisiti

Dunque tante conferme e tante novità per le detrazioni e per i bonus previsti dal nuovissimo modello 730.

Leggi anche: Bonus TV 2022: sono due, cumulabili e passi all’mpeg-4 vedendo tutto

Il modello è già presente sulla piattaforma dell’agenzia delle entrate e può già essere visualizzato ed usato.