Bollette luce e gas, che sbaglio: i 3 nuovi errori che sospendono la fornitura

La stangata su luce e gas è davvero pesantissima e tante famiglie rischiano di restare senza i servizi essenziali. Vediamo come evitare i distacchi.

Le associazioni a tutela dei consumatori stanno lanciando con forza l’allarme: tanti italiani rischiano di ritrovarsi in povertà energetica. Le bollette sono praticamente raddoppiate e continueranno a salire. Vediamo come evitare gli errori che possono far perdere la fornitura di luce e gas alle famiglie. Innanzitutto c’è da sapere che da quest’anno il distacco della fornitura di luce e gas non può avvenire automaticamente quando non si paga. Se non si riesce a pagare l’utenza, invece di sospendere l’erogazione, il gestore deve far partire un piano di rateizzazione che può arrivare sino a 10 rate. Dunque il distacco automatico non esiste più.

Errori da non fare

Ma il problema è che sicuramente la rateizzazione offrirà respiro, ma per un po’. Quando qualche rata sarà saltata ecco che di nuovo potrà iniziare la procedura per il distacco. Milioni di italiani sono preoccupati per questo e sperano arrivi presto la misura UE per contrastare l’indigenza, il Reddito di Base, ma ci vorrà comunque un po’. Adesso diventa importante, secondo le associazioni a tutela dei consumatori, usare dei trucchi ed accorgimenti che limitino al massimo la bolletta. Spegnere tutti gli elettrodomestici non indispensabili come l’asciugatrice è fondamentale. Ma anche determinante è abituarsi a vestirsi in casa in modo pi pesante per limitare la botta del riscaldamento in questi mesi freddi. Molto consigliato fare la lavatrice a pieno carico: infatti farla mezza vuota ha un impatto energetico molto superiore nel tempo. Anche l’isolamento di porte e finestre è fondamentale per evitare sprechi di energia.

Leggi anche: Caro bolletta: la svolta, azzerati oneri di sistema e divieto distacco contatore

Molto importante anche è il tipo di elettrodomestici che usiamo. Quelli a risparmio energetico nel tempo possono fare la differenza sulla bolletta.

Leggi anche: Petrolio record: da brivido che succede alla benzina, ma puoi difenderti così

Ma nell’articolo linkato sopra vediamo anche come risparmiare sulla benzina che ha superato gli 1,8 euro.