Lavoro subito: superare il colloquio brillantemente evitando queste trappole

Trovare lavoro è più facile con i consigli degli esperti. Vediamo quali sono.

Il tema del lavoro è un tema veramente delicatissimo e in tanti contesti la disoccupazione minaccia gravemente la vita di tanti cittadini. E’ specialmente nel meridione d’Italia che la disoccupazione è una piaga tremenda ulteriormente acuita dalla pandemia di Covid che ha fatto perdere numerosi posti di lavoro. Ma oltre alla disoccupazione c’è anche la piaga del lavoro povero, vale a dire quel lavoro che c’è ma che viene pagato talmente poco da lasciare ugualmente chi lo svolge al di sotto della soglia della povertà. Ma trovare lavoro o cambiare il lavoro, può diventare più facile con i consigli degli esperti nel campo delle risorse umane. Questi esperti spiegano come convincere chi sta valutando un nuovo potenziale candidato. Un consiglio sicuramente valido secondo gli esperti delle risorse umane è quello di avere umiltà ma anche sicurezza. Il candidato non dovrà rispondere soltanto alle domande in modo passivo ma con garbo ed educazione dovrà anche porre delle domande a chi lo sta valutando ai fini del rapporto di lavoro.

L’impressione da non dare ed un aiuto dalla UE

Durante il colloquio il candidato non dovrà mai apparire alla disperata ricerca di un lavoro (anche se magari lo è) ma dovrà apparire come qualcuno che vuole guadagnare, ma allo stesso tempo apportare un contributo positivo all’azienda. Mai cadere nella trappola di dimostrarsi alla ricerca di un posto dove non portare energia e voglia di fare. Purtroppo però in tanti contesti e per tante qualifiche trovare lavoro è oggettivamente difficile. Secondo gli studi di molte università lo sarà sempre di più perché l’evoluzione tecnologica continua ad erodere il numero dei posti di lavoro disponibili. Ecco perché se abbastanza europei lo richiederanno firmando qui l’Unione Europea potrà disporre un reddito di base universale versato ad ogni donna uomo e bambino proprio per far fronte alle nuove emergenti fragilità del mercato del lavoro.

Leggi anche: Bus, bici e monopattini: questo ricco bonus copre tutto, c’è chi festeggia

Dunque adattarsi a questo nuovo mercato del lavoro sempre più precario non è facile, ma apparire determinati ad essere un valore per l’azienda è fondamentale.

Leggi anche: Nuovo bonus affitto ti aiuta per 4 anni: la libertà, ma solo per alcuni

L’azienda cerca comunque qualcuno che la aiuti a crescere.