Bonus IMU 2022: conviene molto ma è per pochi. Ecco i prescelti

In questo 2022 tanti bonus sono stati ridimensionati. Ma eccone uno nuovissimo.

Pensiamo ad esempio al bonus facciate che dal 90% è sceso al 60%. In generale Oggi i bonus sono meno convenienti che in passato perché il governo sta cercando progressivamente di ridurre questo clamoroso esborso. Eppure questo non significa che non ci siano bonus nuovi di zecca. Due esempi notevoli sono il bonus musica e il bonus barriere architettoniche. Due bonus molto convenienti e che sono stati molto apprezzati. Soprattutto il bonus per la rimozione delle barriere architettoniche ha suscitato un comprensibile coro di approvazione al governo. Tra i bonus nuovi abbiamo anche il bonus sull’IMU. L’IMU è una tassa molto pesante e di conseguenza un bonus su questa tassa logicamente è molto apprezzato. La notizia dell’arrivo di un bonus sull’IMU è stata anch’essa accolta positivamente, ma in realtà si tratta di un bonus molto particolare e che può essere anche molto interessante, ma soltanto per alcuni.

Un bonus fuori dal comune

Innanzitutto il bonus sull’IMU non riguarderà tutti indistintamente, ma soltanto le attività commerciali. Infatti è un bonus che punta ad incoraggiare il commercio e l’attività legata al turismo. Ma ciò che restringe ancora di più l’applicazione pratica del bonus IMU è il fatto che si può concretamente applicare soltanto in alcuni comuni italiani. In realtà è proprio la vocazione alla promozione di alcuni particolari comuni italiani il vero focus di questo bonus. Infatti il bonus IMU toccherà soltanto a quelle attività commerciali che si spostano in comuni italiani a rischio di spopolamento. Dunque questo bonus va a premiare quei commercianti o imprenditori che spostando la loro attività in un comune a rischio spopolamento, lo rivitalizzano e contribuiscono al suo recupero.

Leggi anche: Bonus e detrazioni 2022: sorprendenti quelli nuovi contenuti nel 730

Dunque si tratta sicuramente di un bonus meritorio.

Leggi anche: Superbonus 110%: costi alle stelle e fisco. Gabanelli chiede più controlli

Ma si tratta anche di un bonus riservato oggettivamente a pochi.